Cerca nel blog

giovedì 23 giugno 2011

Pasta al forno classica


Ecco una ricettina classica, ma sempre apprezzata, la pasta al forno..ecco come la preparo io..
Questo è quello che vi occorre per una teglia medio/grande :
- 480 grammi di pasta, io ho usato le penne
- Cipolla
- Carote e sedano per il soffritto ( io ho usato il misto per soffritto già pronto e surgelato, è comodissimo )
- Basilico
- Piselli
- 300 grammi di carne di vaccina macinata
- Salsa di pomodoro
- Vino rosso
- Una melanzana grande o due piccole
- Una confezione da 200 ml di besciamella
- Parmigiano
- Prosciutto cotto
- Mozzarella
- Olio d'oliva
- Sale
- Olio di semi per friggere
- Zucchero
- Pangrattato

Passiamo alla preparazione...In un pentolino mettere a cuocere i piselli..Io ho usato quelli surgelati e vanno benissimo..


Quando saranno pronti scolarli e metterli da parte..Nel frattempo sbucciare le melanzane ( o lasciare la buccia se non avete un marito che non la vuole mangiare :P ) e tagliarle a fette..Poi metterle in una ciotola capiente ricoprendole di sale per far perdere loro l'amaro..



Adesso prepariamo il ragù...Mettere in un pentolino olio quanto basta, un pizzico di sale, mezza cipolla tagliata a pezzetti e una manciata di preparato per soffritto ( o in alternativa un pezzetto di carota e uno di sedano tagliati a cubetti piccoli )..



Quando sarà tutto ben dorato aggiungere i piselli cotti precedentemente e saltare a fuoco lento per un altro minutino..



Aggiungere poi la carne macinata e mescolare facendola cuocere con i piselli ed il soffritto..


Aggiungere poi un dito di vino e continuare la cottura,sempre mescolando per qualche altro minuto in modo che il vino evapori..Aggiungere poi la salsa, il basilico e un cucchiaino di zucchero per togliere l'acidità alla salsa...



Cuocere per qualche minuto a fiamma bassa, sempre mescolando...Ed ecco che il nostro ragù è pronto...
Adesso mettere l'acqua e un cucchiaio di sale in una pentola capiente e quando arriverà a bollore buttare la pasta..nel frattempo friggiamo la melanzana in abbondante olio di semi caldo..


Non appena sarà ben dorata metterla in un piatto possibilmente con della carta assorbente sotto per eliminare l'olio in eccesso..
Appena la pasta è pronta scolarla e ributtarla in pentola, dove verseremo il nostro ragù ed una bella manciata di parmigiano..


Mescoliamo bene e andiamo a comporre la nostra pasta al forno..Nella teglia precedentemente unta con l'olio e spolverizzata col pangrattato andiamo a mettere aiutandoci con un mestolo la prima metà della pasta..Nel frattempo accendere il forno a 200°..


Spalmare su questo strato di pasta la besciamella..


Aggiungiamo poi la mozzarella precedentemente ridotta a listarelle con lo schiacciapatate e un'abbondante spolverata di parmigiano..


Aggiungiamo adesso le melanzane..


Il prosciutto cotto..


Ricoprire con la metà rimanente della pasta e spolverizzare con abbondante parmigiano..


Ecco che la nostra pasta è pronta per andare in forno per circa 20/30 minuti e comunque fino a quando si sarà formata la crosticina in superficie..


Ecco l'interno..


La mozzarella fila che è una bellezza.. :)


Buon appetito!!

sabato 18 giugno 2011

Focaccia ripiena tre gusti



Ecco un'altra versione della mia focaccia...I tre gusti cui mi riferisco sono mozzarella wurstel e salsa :) Il procedimento per la base è lo stesso della focaccia tonno e mozzarella che vi avevo già proposto..comunque..."Repetita iuvant" concedetemi il latinismo :P
quindi ripetiamo...gli ingredienti per l'impasto sono :
- 400 grammi di farina di grano duro
- un bicchiere colmo di acqua
- un cucchiaio di olio di oliva
- un cucchiaino di zucchero
- un cucchiaino e mezzo di sale
- una bustina di lievito in polvere

Per il ripieno invece che cambia rispetto alla versione precedente ecco cosa vi occorre :
- mezza cipolla
- 400 grammi di mozzarella
- mezzo bicchiere di salsa di pomodoro
- basilico
- un cucchiaino di zucchero
- sale
- una confezione da quattro di wurstel
- parmigiano
- olio di oliva per ungere la superficie della focaccia

Passiamo alla preparazione:
Impastare gli ingredienti a mano o con un'impastatrice e lasciare a lievitare per un'ora e mezza due..
formare due palline una un pochino più grande dell'altra..


Mettiamo in un pentolino un pò d'olio, mezza cipolla tagliata a pezzettini ed un pizzico di sale..


Non appena sarà dorata aggiungiamo la salsa, il basilico ( ho usato quello tritato e surgelato ) ed un cucchiaino di zucchero..


Mescoliamo e lasciamo cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti..nel frattempo accendiamo il forno a 220° in modo che si riscaldi bene..ungiamo la teglia con olio d'oliva e stendiamo il primo strato di pasta..bucherelliamo con una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura e stendiamo uno strato di salsa..


adesso aggiungiamo la mozzarella precedentemente ridotta a listarelle con lo schiacciapatate ed una bella manciata di parmigiano grattugiato..


Aggiungiamo ora i wurstel tagliati a rondelle..


e richiudiamo la focaccia con l'altro strato di pasta precedentemente steso con il mattarello facendo ben aderire i bordi..bucherelliamo con una forchetta, ungiamo con olio di oliva e spolverizziamo con un pochino di origano..


Ecco la focaccia pronta per andare in forno..


Cuociamo per circa venti minuti, finchè la superficie non sarà ben dorata e poi spostiamo sul ripiano più basso del forno per un paio di minuti..


Ecco la nostra focaccia pronta per essere gustata..


Particolare della fetta..


é ottima fidatevi..mio marito mi ha chiesto il bis :) provare per credere..

Buon appetito!!

Cotolette di pollo con frittatina



Ecco come io preparo le cotolette di pollo...cui abbino sempre una frittatina fatta con l'uovo e la panatura rimasti..mio marito dice che è uno dei miei piatti forti..provare per credere :)
Ecco cosa vi serve per due persone :
- due fettine di pollo
- pangrattato
- parmigiano
- pecorino
- due uova
- prezzemolo
- sale
- olio di semi per friggere

Passiamo alla preparazione...
In un piatto rompere le due uova e sbatterle con un pizzico di sale e poco prezzemolo ( io ho usato quello tritato e surgelato e va benissimo ) ..



In un altro piatto mettere il pangrattato, il pecorino e il parmigiano che serviranno per la panatura in queste proporzioni : metà pangrattato e l'altra metà composta per metà ( scusate il gioco di parole ehehe ) da pecorino e per metà da parmigiano..mescolatele bene tra loro..



Salare le fettine di pollo da entrambe le parti, bagnarle poi nell'uovo e infine nel pangrattato..



Scaldare abbondante olio di semi in padella e non appena sarà ben caldo mettere le fettine in padella..


Per fare la frittatina aggiungete all'uovo rimasto il composto di pecorino, pangrattato e parmigiano avanzato e mescolate bene...poi mettete il composto in padella..


Ecco che la nostra frittatina è pronta..


Ed ecco le nostre cotolette pronte per essere gustate magari con una bella insalatina..


Buon appetito!!

giovedì 16 giugno 2011

Pasta panna tonno e zafferano



Oggi vi propongo una ricettina molto semplice da preparare, veloce e molto gustosa...L'ho letta sul sito "Cookaround" e l'ho provata diverse volte, ottima...
Ecco cosa vi serve per due persone:
- 250 grammi di pasta ( io ho usato i rigatoni )
- una confezione di panna da cucina da 200 ml
- 2 scatolette di tonno da 80 grammi
- mezza cipolla
- una bustina di zafferano
- olio
- sale

Passiamo alla preparazione...
Mettere a bollire l'acqua con un cucchiaio di sale e quando arriverà a bollore buttate la pasta...
Nel frattempo preparare il condimento..mettete in una piccola casseruola un pizzico di sale, olio quanto basta e la mezza cipolla tagliata a pezzetti..



Quando sarà ben dorata aggiungere le due scatolette di tonno sbriciolate ( eliminate l'eccesso di olio dalle scatolette ma non del tutto )...


Cuocere ancora qualche minutino mescolando..poi aggiungere la panna e la bustina di zafferano..


Mescolare bene e cuocere sempre a fuoco basso per altri due minutini..Ecco che il nostro condimento è pronto..



Quando la pasta sarà pronta scolarla e ributtarla in pentola..versare anche il condimento in pentola e una manciata di parmigiano..



Accendere il fuoco e sempre a fiamma bassa mescolare bene il tutto per un minutino...
Ecco la nostra pasta pronta per essere gustata...una bontà..



Buon appetito!!

sabato 11 giugno 2011

Focaccia ripiena tonno e mozzarella


Oggi vi propongo una versione diversa della torta salata, fatta con la pasta per pizza..una focaccia ripiena  :) ecco cosa vi occorre :

- 400 grammi di farina di grano duro
- un bicchiere di acqua
- un cucchiaio di olio di oliva
- un cucchiaino di zucchero
- un cucchiaino e mezzo di sale
- una bustina di lievito in polvere
- olio di oliva per ungere la superficie della focaccia
- tre scatolette di tonno sott'olio da 80 grammi
- mozzarella
- origano

Passiamo alla preparazione..
Impastare gli ingredienti..io li ho inseriti nella macchina del pane e ci ha pensato lei :) programma 13..
Se non avete la macchina del pane o un'impastatrice potete impastare a mano e lasciare a lievitare al caldo per circa due ore..
Non appena la pasta sarà pronta mettere un pò di farina sul piano da lavoro e dividere in due la pasta, una metà più grande e una un pochino più piccolina che servirà a coprire la focaccia..



Prendere una teglia bassa e rotonda come quelle per le crostate ( io ho usato quella..) ed ungerla bene con olio di oliva..



Lavorare un pò la pasta con le mani e se dovesse risultare troppo morbida aggiungere un pochino di farina..l'impasto deve essere elastico e non attaccarsi alle mani..
Poi con l'aiuto di un mattarello stendere la prima parte della pasta ( la parte più grande ) sulla teglia lasciando che i bordi fuoriescano..



A questo punto bucherellare il fondo con una forchetta e sbriciolare uniformemente le tre lattine di tonno precedentemente sgocciolate dall'olio in eccesso..



Aggiungere adesso la mozzarella precedentemente ridotta a listarelle con lo schiacciapatate e nel frattempo accendere il forno a 220 gradi in modo che si riscaldi..



Stendere la seconda parte della pasta col mattarello e coprire la focaccia..ripiegare i bordi e successivamente bucherellare con una forchetta per evitare che si gonfi troppo, ed ungere con abbondante olio di oliva..



Spolverizzare con origano ed un pizzico di sale..


Ecco che la nostra focaccia è pronta per andare in forno..


Cuocere per circa 20 minuti o comunque finchè non sarà dorata in superficie..
Poi spostarla sul fondo del forno per due,tre minuti..



Ecco che la nostra focaccia è pronta per essere gustata..



Buon appetito!!